Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Scuola di uncinetto lezione 2
Tratto da: http://www.conlemani.net/scuola/lezione_2.htm


Il Punto Catenella è la base di ogni lavoro. Su di essa si lavora in righe di andata e ritorno, sempre da destra verso sinistra. Qualche volta è chiamata anche "maglia volante", perchè serve per costruire dei raccordi tra i punti, ma è indipendente da essi. 
LA CATENELLA DOPPIA 

E' costituita da una doppia fila di maglie lavorate insieme e può essere usata in sostituzione della catenella semplice quando si vuole dare più consistenza al margine del lavoro. Si usa però solo se richiesto nella spiegazione del capo. Per la sua consistenza è utilizzata anche come spighetta di rifinitura.
1) Iniziate come spiegato per la catenella semplice e lavorate 2 catenelle.
2) Puntate l'uncinetto nella prima catenella lavorata ed estraete 1 maglia.
3) Gettate il filo sull'uncinetto e chiudete le 2 maglie che si trovano sull'uncinetto. Si è così formata la prima catenella doppia. Ripetete questo movimento puntando l'uncinetto sempre nella penultima maglia lavorata. 
 
LA CATENELLA IN TONDO

E' costituita da una semplice catenella, chiusa ad anello ed è usata quando si lavora "in tondo" o a "moduli".
1) Iniziate come spiegato per la catenella semplice e lavorate tante maglie a seconda della circonferenza che desiderate ottenere.
2) Chiudete poi la catenella di base in tondo unendo, con una maglia bassissima, l'ultima catenella alla prima.
 

Informazioni aggiuntive