Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

LE DIMINUZIONI ESTERNE 
Le diminuzioni esterne graduali 
Vengono utilizzate quando si vuole conferire ai margini laterali del lavoro un andamento perfettamente lineare.

1) All'inizio della riga: nel caso sia necessario diminuire una sola maglia all'inizio della riga, iniziate come di solito avviando le catenelle per sostituire la prima maglia della riga, quindi lavorate una maglia non chiusa nella maglia seguente, gettate il filo e chiudete insieme le maglie sull'uncinetto. Per diminuire più maglie all'inizio della riga (per esempio 3 maglie da diminuire su una base a maglia alta), non avviate le catenelle iniziali, lavorate una maglia bassissima nella prima maglia della riga, una maglia bassa nella maglia seguente, una mezza maglia alta nella terza maglia di base. Proseguite lavorando normalmente le altre maglie della riga.

2-3) Alla fine della riga: nel caso sia necessario diminuire una sola maglia alla fine della riga, non chiudete le ultime due maglie, gettate il filo, quindi chiudete le ultime due maglie insieme (fig.2). Se dovete diminuire tre maglie, lavorate le ultime tre maglie della riga nel modo seguente: una mezza maglia alta nella terz'ultima maglia della riga, una maglia bassa nella penultima e una maglia bassissima nell'ultima maglia. Iniziate la riga successiva lavorando maglie bassissime sulle tre maglie diminuite. 


Le diminuzioni esterne graduali successive 
Vengono utilizzate quando si vuole diminuire più maglie successivamente.

1) All'interno della riga : saltate la prima maglia, lavorate una maglia bassissima in ciascuna delle due maglie seguenti (le tre maglie che sono state diminuite nella riga precedente) e proseguite come di solito sulle altre maglie della riga.

2) Alla fine della riga: sulle ultime tre maglie di base lavorate una mezza maglia alta, una maglia bassa e una maglia bassissima.

Informazioni aggiuntive